Illegittimo l’annullamento in autotutela del titolo abilitativo edilizio decorso il termine previsto dall’art. 21 nonies della L. 241/90: l’inerzia della Pubblica Amministrazione non può riversarsi sull’affidamento legittimo riposto dal privato.

La pronuncia del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana in esame, riunitosi in Adunanza Plenaria (Sent. n. 472/2023), è di particolare importanza in quanto ribadisce importanti e puntuali principi generali di diritto

leggi l'articolo »

Il diniego dell’attestazione del conseguimento del titolo abilitativo per intervenuto “silenzio assenso” (a fronte del preventivo rilascio dell’autorizzazione paesaggistica) è da considerarsi illegittimo.

Il Consiglio di Stato, Sez. IV, con la Sentenza n. 9969/2023, torna ad esprimersi sull’importanza che, sempre più diffusamente, sta assumendo lo strumento procedimentale del “silenzio assenso” nell’acquisizione dei relativi titoli abilitativi. di Avv.

leggi l'articolo »

Illegittimo l’annullamento in autotutela del titolo abilitativo edilizio decorso il termine previsto dall’art. 21 nonies della L. 241/90: l’inerzia della Pubblica Amministrazione non può riversarsi sull’affidamento legittimo riposto dal privato.

La pronuncia del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana in esame, riunitosi in Adunanza Plenaria (Sent. n. 472/2023), è di particolare importanza in quanto ribadisce importanti e puntuali principi generali di diritto

leggi l'articolo »

Il diniego dell’attestazione del conseguimento del titolo abilitativo per intervenuto “silenzio assenso” (a fronte del preventivo rilascio dell’autorizzazione paesaggistica) è da considerarsi illegittimo.

Il Consiglio di Stato, Sez. IV, con la Sentenza n. 9969/2023, torna ad esprimersi sull’importanza che, sempre più diffusamente, sta assumendo lo strumento procedimentale del “silenzio assenso” nell’acquisizione dei relativi titoli abilitativi. di Avv.

leggi l'articolo »

NEWSLETTER

Categorie